thumbnail Ciao,

Intanto è ormai vicinissimo l'arrivo di Enzo Maresca alla squadra blucerchiata, si attende soltanto che il veterano di centrocampo rescinda il contratto col Malaga.

Nel 4-3-3 che Ciro Ferrara sta plasmando sulla sua Sampdoria, Nicola Pozzi si gioca con Maxi Lopez il posto di 'puntero' centrale del tridente in mezzo alle frecce Eder ed Estigarribia. A segno regolarmente in questo precampionato, l'attaccante di scuola Milan non nasconde che l'attuale modulo non sia proprio il massimo per un giocatore come lui

"Il tridente non esalta le mie caratteristiche, visto che mi piace soprattutto 'sentire' la porta e giocare sul filo del fuorigioco - spiega a 'TuttoSport' - L'antagonismo in questo momento esiste solo perché il modulo prevede un'unica punta ma credo di poter giocare anche al fianco di Maxi Lopez. Io comunque mi sono sempre sudato tutto sul campo e vorrei mettermi nuovamente alla prova anche in Serie A".

Inevitabile parlare anche con Pozzi della suggestione delle ultime settimane: "Magari tornasse Cassano, ho sempre detto che è il giocatore più forte con cui abbia mai giocato. E saremmo anche disposti a tollerare anche qualche 'cassanata' in cambio del suo talento e di qualche risata in più nello spogliatoio...".

Il ritorno di FantAntonio sarà destinato tuttavia a rimanere un sogno di mezza estate, almeno a questo giro, come ribadito anche l'altra sera da Edoardo Garrone, mentre decisamente più concreta è la pista che porta all'approdo in blucerchiato di Vincenzo Maresca, per il quale il Ds Sensibile sta soltanto attendendo che l'esperto centrocampista rescinda il suo contratto col Malaga per fargli firmare un biennale. Ancora allo stato embrionale invece la trattativa con la Roma per portare sotto la Lanterna il difensore brasiliano Uvini.

Sullo stesso argomento