thumbnail Ciao,

Se il 'Papu' dovesse andar via l'Elefante potrebbe puntare sul brasiliano del Crotone Gabionetta. In attacco potrebbe arrivare anche Moscardelli.

Niente ferie per il Catania, si pensa a lavorare sodo in vista della conclusione del calciomercato, in programma a fine mese. Molto da segnalare in uscita, poco in entrata dove il gruppo sembra essere sostanzialmente definito. L'incontro amichevole con la Reggina ha permesso alla società etnea di discutere  ulteriormente la trattativa Adejo, trovando l'accordo e permettendo cosi al nigeriano di approdare nei prossimi giorni ai piedi dell'Etna, si attende soltanto l'ufficialità.

Un altro africano nei piani del DS Salerno è Jean Mbida, difensore classe '90 di proprietà del Vicenza, ex primavera dell'Inter. Per arrivare al promettente ragazzo la società dell'elefante è pronta ad inserire nella trattativa il polacco Augustyn, che interessa anche ad Ascoli e Lanciano. 

Per quanto riguarda la difesa si seguono l'uruguaiano Ramon Arias e l'argentino Diego Braghieri, 25enne difensore del Rosario Central, già seguito dai tempi della gestione Lo Monaco. C'è comunque da ricordare che per intavolare ogni discorso di acquisto il Catania dovrebbe prima cedere uno tra Marchese (interessa al Torino) e Spolli (interessa al San Lorenzo). 

A centrocampo piace Sammarco, ma l'ingaggio è troppo alto, in attacco potrebbe arrivare Moscardelli in prestito ma non prima di aver ceduto due tra Catellani, Antenucci, Morimoto e Doukara. Proprio quest'ultimo sembra aver convinto pienamente mister Maran, che si appresta a tenere la punta francese in organico, almeno fino a Gennaio.

Situazione Gomez: l'Inter si è nettamente defilata, preferendo investire tempo e risorse su Lucas. La Fiorentina trova cosi terreno fertile per poter condurre la trattativa in tempi brevi, ma il nodo da sciogliere riguarda come sempre la proposta economica, ritenuta troppo bassa dalla dirigenza etnea, si attendono sviluppi entro i prossimi 10 giorni e quelli più probabili conducono ad una cessione del “Papu”. Se Gomez dovesse andare via l'elefante ha messo gli occhi sul 26enne brasiliano del Crotone Gabionetta, fermo restando che il sostituto è già in casa e porta il nome di Castro.

In uscita le novità riguardano Alvarez e Morimoto, che nonostante le diverse proposte pervenute da altri club resteranno a Catania, soprattutto il primo, ritenuto un punto fermo dello scacchiere del nuovo tecnico. Catellani è sempre più vicino alla Ternana, cosi come Antenucci, prossimo alla cessione allo Spezia. Augustyn e Ricchiuti interessano, e non è una novità, ad Ascoli, Lanciano, Vicenza e Nocerina, ma ogni discorso è legato alla possibilità di ripescaggio in serie B delle ultime due compagini.

Per quanto riguarda i giovani segnaliamo il passaggio di Bria al Cosenza, Milluzzo all'Akragas e Iorfida al Matera, tutti giocatori provenienti dalla Primavera rossazzurra, cosi come Mangano, in prova con l'ACR Messina.   

Sullo stesso argomento