thumbnail Ciao,

Il terzino spagnolo, tornato in patria nelle file della Real Sociedad, non rinnega la propria esperienza italiana e rivela: "Sono felice di aver fatto parte della Roma".

Era arrivato a Roma su precisa indicazione del tecnico asturiano Luis Enrique, fermamente convinto delle importanti qualità di questo terzino di spinta dall'ottima tecnica di base. Josè Angel ha lasciato il giallorosso però dopo una sola stagione e, così come il suo mentore, senza troppi rimpianti da parte dei tifosi della Lupa.

Il giovane esterno ha voluto dire la sua sulla propria esperienza italiana, attraverso alcune dichiarazioni a sorpresa apparse sul sito ufficiale del nuovo club, la Real Sociedad: "Sono felice di aver fatto parte della Roma"- le parole di Josè Angel.

Il terzino spagnolo ha infatti voluto sottolineare il perchè non viva come un fallimento personale la sua annata in giallorosso: "Far parte di un club importante come quello giallorosso non è facile, ma è stata un'esperienza positiva".

Insomma, un bel modo di salutare Roma quello trovato da Josè Angel, che non rimprovera nulla alla difficile piazza capitolina, ma allo stesso tempo non sembra avere troppi rimorsi, convinto com'è di aver sempre dato il massimo per la maglia che indossava.

Sullo stesso argomento