thumbnail Ciao,

Inter e Milan, attente alla situazione Sahin delineata da Mourinho: "Il futuro è nelle sue mani, ma è difficile trovare spazio..."

"Se vuole restare, gli daremo il supporto necessario per la sua riuscita in questa stagione" evidenzia il lusitano da Los Angeles. Prossima settimana decisiva.

Lo vogliono in tutta Europa, ma fino ad ora nessuna ha fatto seriamente. Dopo un titolo in Bundesliga vissuto da protagonista, Nuri Sahin la scorsa stagione era passato al Real Madrid. Annata sfortunata, con Mou che non l'ha praticamente mai visto di buon occhio.

"Il fatto è che è giovane e vuole giocare ogni partita" evidenzia il tecnico lusitano da Los Angeles, dove ha parlato in conferenza stampa. Sul turco ci sono, oltre ad Arsenal e Galatasaray, anche l'Inter e sopratutto il Milan.

Per l'ex tecnico nerazzurro la situazione di Sahin "è tutta nelle sue mani. Se vuole andarsene, lo aiuteremo a partire. Se vuole restare, gli daremo il supporto necessario per la sua riuscita in questa stagione". Insomma, non proprio l'inno alla permenaneza assicurata.

Del resto, come conclude Mourinho "è difficile trovare spazio e far bene da subito con Ozil, Diarra, Granero, Xabi e Khedira. L'importante è che sia felice". Magari potrebbero esserlo a Londra, Istanbul o Milano. Non resta che attendere la fine della telenovela.


Sullo stesso argomento