thumbnail Ciao,

La società viola sta facendo di tutto per poter portare in Italia nuovamente il centrocampista del Liverpool. Ma la trattativa è tutt'altro che facile.

La Fiorentina continua a trattare con il Liverpool per Alberto Aquilani. La situazione è oramai chiara: la società viola è disposta a versare nelle casse dei Redsla cifra di 7-8 milioni di euro per il cartellino del giocatore.

Ma c'è l'ostacolo relativo all'ingaggio, 4,1 milioni di euro, che i toscani non possono assicurare. Il ragazzo, dal canto suo, accetterà di vestire la maglia viola e di vedere il suo ingaggio spalmato solamente nel momento in cui riuscirà ad ottenere una buonuscita di 5 milioni di euro dagli inglesi.

Il denaro da investire per Aquilani la Fiorentina spera di recuperarlo dalla cessione del peruviano Vargas, che oramai è ufficialmente un separato in casa, non essendo partito con il resto della squadra. Non dovesse andare a buon fine la trattativa per l'ex-Milan, Roma e Juventus, c'è sempre Ralf del Corinthians.

Ma in questo caso sono i brasiliani a non accontentarsi dell'offerta di 5,5 milioni di euro avanzata da Pradè. Potrebbero accettarla solamente se a breve termine riusciranno a trovare un sostituto. Piacciono anche Poli e Kucka.

Capitolo attaccanti: Montella continua a sognare l'arrivo dal Catania di uno tra Gomez e Bergessio. L'esterno argentino ha manifestato apertamente la propria disponibilità al trasferimento in maglia viola. Ma per cederlo il Catania vuole una cifra vicina agli 8 milioni di euro.

Sullo stesso argomento