thumbnail Ciao,

Il difensore del Rubin Kazan è sulla lista dell'a.d. bianconero Marotta: Ziegler potrebbe essere inserito nell'affare. L'alternativa resta Bruno Alves dello Zenit

Mi spiace che il mio nome salti fuori per la vicenda di Bonucci. Auguro a Leo di risolvere tutto in fretta”. Il difensore del Rubin Kazan Salvatore Bocchetti potrebbe sostituire il collega della Juventus, invischiato nella vicenda calcioscommesse e a forte rischio squalifica. Il campano e i bianconeri erano stati vicinissimi già la scorsa estate. Il terzino bianconero Reto Ziegler potrebbe essere inserito nell’affare. Altro nome caldo? Bruno Alves dello Zenit.

Bocchetti ha 25 anni ma possiede già una buona esperienza internazionale. E’ uno dei punti di forza del Rubin, che sta facendo di tutto per non lasciarlo partire. L’ex difensore della Nazionale però è tentato dal ritorno di fiamma della Juve. Molto tentato:

E’ vero – si legge su ‘Tuttopsport’ - sentire che la Juventus si interessa di nuovo a me mi rende felice. Ma non è la prima volta... Aspetto di capire quanto sia concreta la possibilità e tengo a sottolineare che io col Rubin Kazan ho ancora un anno di contratto e in Russia mi trovo molto bene.

“La Juventus, è chiaro, sarebbe un’ottima opportunità per la carriera. Il mio procuratore Andrea D’Amico mi tiene informato su tutto. Come si dice in questi casi? Speriamo che sia la volta buona…” si lascia scappare Bocchetti.

L’amministratore delegato Beppe Marotta intanto – svela il ‘Corriere dello sport’ - valuta la possibilità di inserire nell’affare Ziegler. Il terzino svizzero è di troppo alla Juventus e piace al Rubin. Potrebbe sbloccare l'operazione. I bianconeri tuttavia non sono disposti a fare follie per riportare l’ex Genoa in Italia.

Le alternative: dal calderone di nomi spunta Bruno Alves, anche lui un vecchio pallino della Vecchia Signora. Marotta insiste con lo Zenit: il prestito con diritto di riscatto deve essere la base della trattativa. Ma i russi non sono convinti. Priorità a Bocchetti quindi, anche se la candidatura del colosso portoghese non può ancora essere scartata.

Sullo stesso argomento