thumbnail Ciao,

Massimo Italiani ha parlato della situazione del suo assistito: "Si sono fatte avanti diverse squadre europee, stiamo valutando la soluzione migliore".

Breno giudicato colpevole, Xandao complicato, Canini finito al Genoa. La Lazio cerca un centrale di difesa che possa inserirsi da subito nel progetto biancoceleste, così da finire agli ordini di Vladimir Petkovic nel mese di agosto, prima della chiusura del mercato. Ecco percè ora Igli Tare guarda in terra spagnola.

Dopo la retrocessione nella seconda divisione, Cristian Zapata, come tanti suoi compagni Villarreal, ha intenzione di fare le valigie. Tra di queste non c'è ancora la formazione capitolina, ma l'agente si dichiara sin da ora diposto ad ascoltare proposte di ritorno italico.

"Al momento non siamo stati contatti da nessuno della dirigenza biancoceleste ma ovviamente saremmo felicissimi se qualcuno si facesse vivo nei prossimi giorni prenderemmo in seria considerazione una loro proposta" riferisce Massimo Italiani a 'lalaziosiamonoi'. "La Lazio è un grande club, che gioca in una grande città, a quale calciatore non piacerebbe vestire la sua maglia?".

La concorrenza, però, non manca: "Si sono già fatte avanti alcune squadre, per lo più europee, e stiamo valutando quale potrebbe essere per Cristian la soluzione migliore. Non parlo di cifre, non mi è mai piaciuto, ma, ripeto, valuteremo tutte le offerte che ci saranno proposte e poi prenderemo la decisione più giusta".

Sullo stesso argomento