thumbnail Ciao,

Il ventiseienne fantasista cileno è costato circa 3 milioni di euro al club toscano, che lo ha prelevato a titolo definitivo dallo Sporting Lisbona.

Il popolo viola ha da oggi un nuovo beniamino: è ufficiale l'arrivo a Firenze di Matias Fernandez, trequartista cileno classe 1986, prelavato a titolo definitivo dallo Sporting Lisbona. Un'operazione oculata quella della Fiorentina, che ha sfruttato l'imminente scadenza del contratto del fantasista della 'Roja' per strapparlo al club lusitano ad un prezzo d'occasione: l'investimento si aggira intorno ai 3 milioni di euro più bonus.

'Matigol' è stato sempre amatissimo dai suoi tifosi: giocate spettacolari, un debole per la 'rabona', classe e tecnica al servizio della squadra. Un acquisto di altissimo profilo quello della 'Viola', che punta, come ribadito anche nei giorni scorsi dal presidente Della Valle, di tornare in Europa a partire dal prossimo anno.

L'ufficialità del trasferimento è stata data dal sito ufficiale del club toscano: il giocatore, che ha svolto le visite mediche nella giornata di ieri, dovrebbe aver firmato un contratto quadriennale. Battuta la concorrenza del Benfica, che ha cercato fino all'ultimo di beffare la Fiorentina.

Sullo stesso argomento