thumbnail Ciao,

Lo Special One, che ha incontrato il padre del giocatore ed il diretto interessato, gli ha lasciato intendere che per lui al Real Madrid non ci sarà un posto da protagonista.

E' ancora da chiarire quale sarà il futuro del giocatore brasiliano del Real Madrid Ricardo Kakà. Nella giornata di oggi l'ex-Milan ha incontrato, accompagnato dal padre-procuratore, nelle sale del Santiago Bernabeu l'allenatore delle merengues Josè Mourinho per cercare di capire che ruolo occuperà all'interno della rosa nella prossima stagione.

Secondo quanto riportato da As pare che Mourinho non abbia potuto e voluto dare a Kakà nessuna rassicurazione dal punto di vista tecnico, invitandolo implicitamente ad accettare le offerte che sino a questo momento sono arrivate dalla Major League Soccer o anche dal Brasile (l'ultima da parte del Corinthians), anche se in questo caso finirebbe per avere un ingaggio inferiore rispetto a quello che percepisce attualmente.

Sarà adesso da vedere se il giocatore, pur di non rinunciare all'ingaggio, resterà per un'altra stagione a fare da semplice spettatore alle imprese delle merengues. O se, al contrario, deciderà di lasciare la Spagna e di provare un'altra avventura, guadagnando molto meno.

Dovesse optare per questa ultima ipotesi i tifosi del Milan, da sempre legati al loro vecchio idolo, potrebbero nuovamente sperare di verdergli indossare la maglia rossonera. Da non sottovalutare sempre, vista la presenza di Carlo Ancelotti, anche la pista Psg.

Sullo stesso argomento