thumbnail Ciao,

Tanti nomi per la fascia sinistra del Napoli, chi arriverà? Il presidente DeLaurentiis prova a dare alcuni indizi.

"Noi lo aspettiamo a braccia aperte: sappiamo che ci sono ostacoli di carattere personale e nella vita privata, nei sentimenti di un calciatore, nessuno ha il diritto di inserirsi. Però lui sa che siamo qui". Parole e musica di Aurelio DeLaurentiis dedicate a Federico Balzaretti, indiziato numero 1 per diventare il nuovo esterno sinistro del Napoli.

Ma non solo il biondo terzino del Palermo figura nella lista dei napoletani, le alternative, infatti sono più di una. In primis, la seconda opzione parla francese e si chiama Aly Ciccokho del Lione, vicino al Milan in passato, molto richiesto oggi. Come si sa, però, il Lione è bottega cara e la valutazione del giocatore molto alta, meglio mettere in conto un'altra opzione.

Opzione che risponde al nome di Pablo Armero, colombiano dell'Udinese che ha però anche la Juventus sulle sue tracce: affare, quindi, che sembra più complesso del previsto. Ma non è detto, il connazionale Zuniga (pronto a rinnovare con i partenopei fino al 2015, nonostante le sirene spagnole), potrebbe essere la chiave di volta della trattativa con un'opera di convincimento adeguata.

Non è tutto, il presidente azzurro, infatti, ha parlato anche di un possibile arrivo di un 22enne. Chi può essere? Gli indizi portano a Santon, anche se De Laurentiis gli ha dato un anno in più. In ogni caso, la corsia sinistra del Napoli è caldissima.

Sullo stesso argomento