thumbnail Ciao,

Il direttore sportivo del Paris Saint-Germain, Leonardo, afferma che il mercato del club parigino, dopo gli arrivi di Ibrahimovic e Verratti, può ritenersi chiuso.

Lavezzi, Thiago Silva, Verratti, Ibrahimovic. Questi, in sequenza, gli acquisti multimilionari che il Paris Saint-Germain ha fatto quest'estate, prelevando dal calcio italiano alcuni dei big-player e quello che è uno dei talenti più fulgidi e dal futuro più luminoso. Ora, però, il club parigino chiude le porte, almeno a sentire il direttore sportivo Leonardo.

"Il nostro mercato è chiuso - ha detto il dirigente del club parigino - Perchè abbiamo acquistato giocatori provenienti dall'Italia? Non è una questione di shopping, ma di mercato. Verratti, Balotelli o anche Santon hanno lasciato l'Italia. Ma è solo una questione di opportunità... Non è un problema di nazionalità, ma di talento. Il mercato ci ha regalato l'opportunità di poter approcciare questi giocatori".

"Oggi - ha detto ancora Leonardo - il Paris Saint-Germain è entrato a far parte della top-10 del calcio mondiale. Le strutture e l'immagine del club sono migliorate e questo ci dà l'opportunità di svilupparci ulteriormente. Questi acquisti dal Milan? Non sono stati i rossoneri a vendere, ma noi a comprare e abbiamo così realizzato il più grande affare nella storia del PSG".

"Per il PSG è un cambiamento importante nella dimensione del club - ha detto ancora Leonardo - Ora siamo davvero ai livelli più alti del calcio mondiale e non parlo solo a livello economico ma anche sportivo. Non è una cosa nuova nel calcio, ma lo è stato per il PSG".

Sullo stesso argomento