thumbnail Ciao,

L'ex ct dell'Inghilterra si trova a Mosca per trattare con la Federazione. Il ministro dello sport russo ha confermato la trattativa, non escludendo però una soluzione interna...

Fabio Capello si trova attualmente a Mosca per parlare con la Federazione russa, che vorrebbe ingaggiarlo come ct al posto del dimissionario Advocaat. L'annuncio della trattativa è arrivato dal ministro dello Sport Vitali Mutko, che ha parlato della vicenda alla tv Russia Uno.

"Capello potrebbe essere un'ottima occasione per noi, perchè sa vincere, come sappiamo bene dalla sua storia personale - ha detto Mutko - E' al livello di Hiddink". Il ministro, però, non ha nascosto la sua perplessità su un aspetto della questione: "Forse sarebbe meglio scegliere un tecnico russo, in modo da rendere stabile la situazione e concentrarsi sui Mondiali del 2014".

Qualora avesse la meglio il 'piano B', ecco che salirebbe in pole la candidatura di Valeri Gazzaev, che ha già guidato la Nazionale russa in passato. Quest'ultimo e Capello sono tra i 13 candidati per il ruolo di nuovo ct.

Mutko, inoltre, ha confermato i recenti contatti con un altro tecnico italiano, Roberto Mancini, che poi ha preferito prolungare il suo contratto con il Manchester City. Una decisione, comunque, verrà presa entro il 20 luglio, come ricordato dallo stesso ministro.

Sullo stesso argomento