thumbnail Ciao,

I rossoneri sperano ancora nel gran ritorno del brasiliano, che però deve ridursi l'ingaggio. A centrocampo occhi puntati su Matuzalem, a sinistra ecco il blaugrana Adriano.

Milan-Kakà, il gran ritorno non sembra impossibile. Josè Mourinho non ha intenzione di convocare il brasiliano per la tournèe americana del Real Madrid, che sfiderà proprio i rossoneri l'8 agosto allo Yankee Stadium di New York.

Quello del portoghese, a quanto pare, sarebbe un modo per convincere il fantasista a fare le valigie. In Spagna, tra l'altro, si parla di un suo possibile inserimento nell'affare Modric. Lo 'Special' imputa a Kakà anche una scarsa flessibilità sul fronte economico, visto il suo no alla richiesta di riduzione dell'ingaggio (12 milioni di euro a stagione garantiti per altri 3 anni).

Il presidente Perez chiede 25 milioni per cederlo, ancora troppi per il Milan. Il brasiliano sarebbe disposto ad abbassarsi lo stipendio solo per vestire il rossonero, ma c'è bisogno dell'accordo tra i club.

Galliani, intanto, continua a sondare il mercato per un nuovo terzino sinistro. Il no, almeno provvisorio, di Mesbah al Torino non ha bloccato le ricerche: piacciono Dossena e Adriano, che potrebbe trovare poco spazio al Barcellona dopo l'ingaggio di Jordi Alba. A centrocampo rimane valida la pista che porta a Matuzalem, in rotta con la Lazio.

Sullo stesso argomento