thumbnail Ciao,

In Veneto, al suo posto, verranno girati Greco e Stoian: "Oramai anche i pesci del Tevere sanno quale sarà la contropartita tecnica che la Roma ci girerà".

Arrivato senza luci della ribalta intorno, Michael Bradley si è tramutato in uno dei centrocampisti più completi e tatticamente utili della Serie A 2011/2012. In vista della nuova stagione, però, lo statunitense cambierà maglia.

A un passo dalla Roma, il classe 1987 sarà il primo giocatore nord-americano a vestire la casacca giallorossa. "Problemi nella trattativa? Sinceramente è un discorso che ha anche un po' stancato" evidenzia uno stizzito Giovanni Satori a 'gazzettagiallorossa.it. "Con la Roma continuiamo a trattare, non ci sono problemi".

Il ds gialloblù non ha dubbi, la firma arriverà. Ma per essa "bisognerà aspettare che i tempi siano giusti”. Ex Metrostars e Aston Villa, Bradley ha messo a segno una rete nelle 31 presenze collezionate nella prima stagione italica.

In Veneto, al suo posto, verranno girati Greco e Stoian: "Oramai anche i pesci del Tevere sanno quale sarà la contropartita tecnica che la Roma ci girerà. Neanche per quanto riguarda le contropartite ci sono stati problemi. Bisogna solo aspettare".

Sullo stesso argomento