thumbnail Ciao,

Pablo Armero è sempre più vicino al trasferimento in azzurro. L'Udinese non avrebbe infatti convocato l'esterno per il raduno, mettendo così ufficialmente sul mercato il giocatore.

La pista Armero-Napoli si surriscalda sempre di più. L'esterno colombiano, secondo quanto riportato da 'Il Roma', non sarebbe infatti stato convocato dall'Udinese per il raduno che farà seguito al pre-ritiro (che si terrà fino al 15 luglio), mossa che mette ufficialmente sul mercato il giocatore, giocatore sul quale ormai da settimane c'è fortissimo il pressing azzurro, che ha individuato nel colombiano l'uomo giusto per l'out mancino.

Evidente comunque come, dietro la scelta dei friulani di non portare Armero in ritiro, si celino i grandi passi avanti degli ultimi giorni nella trattativa tra Udinese e Napoli.

De Laurentiis avrebbe messo sul piatto 6,5 milioni per l'esterno sinistro, ma l'Udinese valuta il colombiano circa il doppio. Pozzo ha quindi cercato fino all'ultimo di ottenere nell'operazione la metà di Insigne, ritenuno però incedibile dagli azzurri.

Possibile che l'accordo per il trasferimento di Armero sotto il Vesuvio venga alla fine raggiunto sulla base di otto milioni cash, senza l'inserimento di alcuna contropartita tecnica.

Non è da escludere però la concessione all'Udinese di un diritto di prelazione in caso di futura cessione proprio del gioiellino proveniente dal Pescara. Già trovata invece l'intesa tra il Napoli ed il colombiano, che firmerebbe un quadriennale da 1,3 milioni netti a stagione.

Sullo stesso argomento