thumbnail Ciao,

Il mediano brasiliano si è recentemente laureato campione del Sudamerica con il Corinthians. Il club, in presenza di un'offerta importante, potrebbe farlo partire.

Fiorentina molto attiva sul mercato in questi giorni. I viola, in attesa di ufficializzare il colpo El Hamdaoui, stanno setacciando anche il Sudamerica alla ricerca di giocatori emergenti adatti al gioco del tecnico Vincenzo Montella. Secondo quanto riferisce stamane ‘Il Corriere dello Sport’, il club toscano sarebbe in piena corsa per Ralf, mediano del Corinthians che ha trionfato in Copa Libertadores.

“I viola sono rimasti colpiti per la straordinaria continuità di rendimento. – ha assicurato Allison Costa, l’agente del brasiliano – Piace molto, questo è evidente. Fino ad oggi ci sono stati diversi sondaggi, ma l'impegno era quello di aspettare la conclusione della Libertadores. Mi sono sentito qualche volta con i dirigenti viola: volevano capire intanto se il ragazzo sarebbe stato felice di prendere in considerazione l'ipotesi di un trasferimento in Europa”.

Per il mediano, tuttavia, ci sarà da battere un po’ di concorrenza, ma, sempre secondo il procuratore, la trattativa con il club toscano sarebbe in fase più avanzata. “La Fiorentina lo sta seguendo da vicino, – ha spiegato Costa – anche se non è l'unica. Credo che nei prossimi giorni la società italiana si farà avanti e presenterà un'offerta ufficiale. Come ha reagito Ralf? Molto bene: in Brasile ha vinto tutto, ora sogna l'Europa e, perché no, l'Italia”.

L’agente non parla di prezzi, ma è convinto che di fronte a un’offerta adeguata per il cartellino del giocatore, il club di Rio acconsentirà al trasferimento, benché al momento stia tentando di blindarlo. “È ancora presto per parlare di prezzi e su questo il club proprietario del cartellino gioca un ruolo da assoluto protagonista. Intanto proveranno a ritoccargli il contratto, con un adeguamento economico rispetto al precedente accordo. Di fronte a un’offerta interessante, però, nessuno si tirerà indietro”.

L’unico pericolo può arrivare per i viola dai club stranieri, che dispongono di molti soldi da investire e possono aggirare l’ostacolo pagando la clausola rescissoria del giocatore. “Bisogna però stare attenti – ha avvertito Allison Costa – perché chi vorrà Ralf, potrà anche decidere di sfruttare la clausola rescissoria: quaranta milioni di euro”.

Sullo stesso argomento