thumbnail Ciao,

Non si è fatta attendere la replica del club gigliato alle soprendenti dichiarazioni con cui ieri il presidente azzurro ha bocciato l'acquisto del giocatore montenegrino.

Oggi sarà lo 'Jovetic Day' a Firenze, dove la squadra viola è attesa al raduno in vista della prossima stagione, che si annuncia come quella della svolta dopo l'ultima pessima annata. Il talento montenegrino dovrebbe finalmente esprimersi pubblicamente circa la sua volontà, smentendo o dando seguito al presunto 'mal di pancia' di cui si è parlato nelle ultime settimane con annessa ipotesi di cessione.

Intanto a far discutere ci ha pensato lo scoppiettante Aurelio De Laurentiis, con dichiarazioni sorprendenti circa i motivi per i quali Jovetic non approderà al Napoli, come pure si era ventilato ad inizio mercato: "Jovetic non verrà. E' un giocatore che mi è sempre piaciuto, ma spesso s'infortuna. Non conosciamo né il suo stato di salute né lo stato fisico...".

Parole cui ha replicato da Firenze a stretto giro Mario Cognigni, presidente esecutivo del club gigliato: "Mi sembra strano che un presidente serio come De Laurentiis non sia informato sulla salute ottima di Jovetic. La prima volta che lo vedrò lo informerò meglio e magari, per scherzare, gli ricorderò la favola di Esopo della volpe e l'uva...".

Sullo stesso argomento