thumbnail Ciao,

Ha parlato anche Philippe Coutinho, che spera di farsi trovare pronto: "Sono felice di essere qui, di far parte di questo gruppo, con il quale desidero crescere".

"Credo che sia stata fatta una scelta piuttosto chiara in merito al ruolo del portiere". Marco Fassone, nuovo direttore generale dell'Inter, a margine della presentazione delle nuove maglie del club nerazzurro per la stagione 2012/2013, ha commentato la spinosa vicenda di Julio Cesar, ufficialmente destinato a lasciare il Biscione da quando Branca ha chiuso l'affare Handanovic.

"Comprendiamo lo stato d'animo di Julio - ha spiegato Fassone ai microfoni di Sky Sport 24 - di questo però se ne occupa la dirigenza tecnica". L'avventura in nerazzurro del brasiliano, che non sarà convocato per il ritiro di Pinzolo, è dunque vicina al capolinea.

Alla presentazione delle nuove maglie ha partecipato anche Philippe Coutinho in qualità di 'indossatore': "Sono felice di essere qui, di far parte di questo gruppo, con il quale desidero crescere. Se ho mai pensato di andare in prestito anche quest'anno? Io penso a giocare, non sono io a parlare di queste cose. Sono qui, all'Inter, e penso a fare del mio meglio in nerazzurro".


Sullo stesso argomento