thumbnail Ciao,

Dopo gli esami medici, l'attaccante marocchino dovrebbe firmare con la società viola un contratto triennale con opzione per il quarto anno. L'Ajax ha dato il suo assenso.

Dopo un lungo corteggiamento, durato oltre 5 mesi, l’attaccante marocchino Mounir El Hamdaoui potrà finalmente diventare un giocatore della Fiorentina. Lo riferisce stamane il ‘Corriere dello Sport, che aggiunge che la punta dell’Ajax si trova nel capoluogo toscano dove svolgerà le visite mediche per poi apporre la propria firma sul contratto con la società viola.

Il prolifico attaccante, che dispone di passaporto comunitario, avendo anche nazionalità olandese, ha vissuto una stagione da separato in casa con i Lancieri, dopo aver avuto aspri dissidi con il tecnico Franck De Boer.

Il suo acquisto, sfumato a gennaio solo perché il club di Amsterdam ha richiesto all’ultimo momento una fideiussione al giocatore, rappresenterebbe un’importante investimento per la società toscana. Secondo quanto riferito dal ‘Corriere dello Sport’, El Hamdaoui firmerà un contratto triennale con opzione per il quarto anno. Stavolta i Lancieri avrebbero dato il loro assenso all'operazione.

Il marocchino si era imposto alla ribalta internazionale nelle fila dell'Az Alkmaar, club con il quale in tre stagioni ha segnato la bellezza di 50 goal nell'Eredivisie. Poi l'approdo all'Ajax, con 13 reti nella prima stagione, prima di esser messo fuori rosa.

Sullo stesso argomento