thumbnail Ciao,

Il giocatore, che è a titolo definitivo di proprietà del Cagliari dopo la comproprietà con la Sampdoria, esprime felicità per la conclusione della trattativa andata a buon fine.

Il centrocampista Daniele Dossena ora è a tutti gli effetti un giocatore del Cagliari. Il club rossoblù, infatti, ha riscattato il giocatore, che era in prestito dalla Sampdoria.

Sul sito ufficiale del club sardo il giocatore si mostra felice per come sono andate le cose. "Per me calcisticamente parlando è un sogno che si realizza - ha detto - Non ho problemi a dire che sono al settimo cielo. Ho sempre avuto fiducia nella dirigenza societaria, che mi consente ora di realizzare quanto avevo sognato già due anni fa".

"Ero abbastanza tranquillo in questi giorni che mi separavano dall'annuncio ufficiale - ha detto ancora Dessena - Dopo la scadenza a vuoto del 22 giugno avevo assoluta fiducia nei confronti della dirigenza rossoblù, che mi aveva garantito la volontà di riscattarmi, ma, si sa com'è, finchè non vedi nero su bianco...".

"Sono convinto che questa sia la scelta più giusta nella mia carriera di calciatore - ha proseguito il centrocampista - e quando sono convinto di un'operazione so che poi tale convinzione mi porta a rendere al massimo. Non ho lasciato la Sardegna neanche per trascorrere il periodo di vacanza. Attualmente infatti mi trovo a La Maddalena, in attesa di rispondere puntualmente e con entusiasmo all'appuntamento del giorno 11 quando inizierà il ritiro per la nuova stagione. Un grazie a tutti e un saluto ai tifosi, che mi hanno sempre fatto sentire il loro calore, sia in questa sia durante la precedente esperienza".

Sullo stesso argomento