thumbnail Ciao,

L'attaccante sta per lasciare gli azzurri dopo cinque anni: affare da 30 milioni di euro con la squadra di Ancelotti e Leonardo. Alcuni tifosi azzurri lo accolgono all'aeroporto

Ezequiel Lavezzi è a Parigi. L’attaccante del Napoli, arrivato in Francia alle 11.20 di domenica, sosterrà lunedì le visite mediche di rito e poi firmerà con la sua nuova squadra, il Paris Saint-Germain .
Divertente fuori programma: oltre ai giornalisti francesi, ad attenderlo c’era anche un gruppetto di tifosi partenopei.

Affare fatto. Da tempo. Il Psg degli ex milanisti Carlo Ancelotti e Leonardo hanno in pugno l’argentino da settimane, il tutto deve essere soltanto ufficializzato. La squadra francese, di proprietà di un ricchissimo sceicco qatariota, sborserà circa trenta milioni di euro. In pratica il valore della clausola rescissoria inserita nel contratto tra Lavezzi e il Napoli.

Niente da fare per le altre pretendenti. L’Inter era molto interessata al giocatore, ma il presidente Massimo Moratti si è arreso di fronte alle richieste economiche del collega De Laurentiis. I nerazzurri dovranno accontentarsi dell’ex punta del Genoa Rodrigo Palacio.

Sorpresa. Sbarcato all’aeroporto parigino di Roissy, Lavezzi è stato braccato da alcuni sostenitori azzurri residenti a Parigi. I ragazzi del ‘Napoli Club Psg’ hanno supplicato l’attaccante di tornare in Italia, invitandolo poi a farsi una foto con loro: “L’ultima foto con i colori azzurri”. Ezequiel, molto divertito, risponde così davanti alle riprese dei sostenitori: “Ma cosa mi fate fare con la sciarpa, che ci sono questi qua…”, rivolgendosi ai giornalisti francesi che lo attendevano.

Il Pocho, 27 anni, lascia la Campania dopo cinque stagioni: era arrivato dai rossoblù del San Lorenzo. Il fantasista ha giocato centottantotto gare con la magli azzurra segnando quarantotto reti.

Sullo stesso argomento