thumbnail Ciao,

Il centrocampista del Corinthians ha affermato che si trasferirà nel vecchio continente solamente se ci saranno delle specifiche condizioni.

Paulinho, centrocampista del Corinthians, non è poi così certo di giocare in Europa. Ai microfoni di Globoesporte il brasiliano ha affermato di non aver ricevuto alcuna offerta da parte del Cska Mosca e di volersi trasferire nel vecchio continente solo a determinate condizioni.

"Sono già stato tre anni in Europa, so bene come funzionano le cose. Ma ho già detto che in linea di massima vorrei restare al Corinthias, a prescindere dalla conquista del titolo. Una cosa è certa, tutte le indiscrezioni che riguardano un mio possibile passaggio al Cska Mosca sono tutte delle speculazioni, al momento non c'è niente di concreto".

Paulinho ha poi continuato: "Nel momento in cui dovessi decidere di trasferirmi in un altro paese, in Europa, dovrò prima vedere che tipo di effetto potrebbe avere sulla mia famiglia. Un mio eventuale trasferimento dipenderà sicuramente dal tipo di società che si farà avanti, dal progetto e dalla struttura. Il mio sogno è anche quello di poter fare bene e giocare così i mondiali del 2014 con la maglia della Selecao".

Sullo stesso argomento