thumbnail Ciao,

Il difensore brasiliano vorrebbe un ingaggio più alto e per questo ha 'sguinzagliato' il suo agente Paulo Tonietto, che ne ha già discusso con la dirigenza rossonera...

Il Milan è riuscito nell'impresa di trattenere Thiago Silva, ma la questione non è finita qui. Il difensore brasiliano, che sa di essere un elemento fondamentale per la squadra - il più importante della rosa per età e livello tecnico - vorrebbe infatti un aumento.

Giovedì scorso il suo agente Paulo Tonietto si è recato nella sede del club rossonero per discuterne. La dirigenza del Diavolo, come si può immaginare, non è rimasta proprio entusiasta dinanzi ad un simile comportamento.

Vista la difficile situazione finanziaria, è stato già un grosso sacrificio rinunciare alla cessione del giocatore. La richiesta di un ingaggio più alto da parte sua sta mettendo in imbarazzo i vertici di via Turati, che si stanno preparando ad un nuovo vertice sulla vicenda, che dovrebbe andare in scena in giornata.

Se la situazione dovesse precipitare, non è da escludere - come ipotizzato dalla Gazzetta dello Sport - una riapertura del dialogo con il Psg. Solo un'ipotesi, al momento, che il Milan farà di tutto per scongiurare.

Sullo stesso argomento