thumbnail Ciao,

"Il campionato italiano ha perso competitività e non credo che uno come Van Persie lasci la Premier per la Serie A. La vedo una cosa molto difficile".

E' uno dei procuratori di mercato più influenti nel panorama calcistico europeo e, sarà certamente tra i più attivi anche questa estate. Mino Raiola ha diversi pezzi pregiati nella sua scuderia, tra i tanti spicca ovviamente l'attaccante del Milan Zlatan Ibrahimovic.

Raiola, intervistato ai microfoni di Sky, ha fatto il punto sulla situazione legata al fuoriclasse svedese, ma ha anche parlato di Bouy, talento della Juve dato da molti vicino al trasferimento al Pescara: "Raiola ha anche parlato del mercato dei suoi assistiti: "Bouy non credo che rientrerà nell'affare Verratti, vedremo se andrà a giocare altrove in prestito ma non in comproprietà. Ibra? Lui è molto tranquillo e resterà al Milan, ci sono degli accordi e verranno rispettati. I cambiamenti poi vanno fatti solo per cose importanti. Lui e Balotelli insieme? E' un bel sogno e spesso i sogni sono meglio della realtà".

Infine un accenno al famoso top player della Juve: "Il campionato italiano ha perso competitività e non credo che uno come Van Persie lasci la Premier per la Serie A. La vedo una cosa molto difficile".

Sullo stesso argomento