thumbnail Ciao,

Il presidente del Palermo fa il punto sul mercato: "Migliaccio e soldi per Schelotto? A Marino piacerebbe ma non cerchiamo esterni. I migliori acquisti sono Sannino e Perinetti".

Dando seguito alle voci sempre più insistenti degli ultimi giorni, sembra che manchi davvero pochissimo all'approdo di Matias Silvestre all'Inter. E' lo stesso Maurizio Zamparini a dare l'annuncio 'ufficioso' ai microfoni di 'Radio Radio Tv': "Con l'Inter siamo sulla stessa linea per trovare l'accordo, le possibilità di chiudere sono del 99%, andrà via per 8-10 milioni di euro". Esattamente come anticipato qualche giorno fa in esclusiva da Goal.com.

Se le cose con la società di Moratti vanno d'amore e d'accordo, ben altre parole usa il presidente del Palermo nei confronti del Milan, che nelle ultime ore è stato accostato con insistenza a Balzaretti: "Sono stupidaggini. Cose che mettono in circolo alcune società che sognano una nuova operazione Nocerino. Ci siamo incontrati col suo agente, Alessandro Moggi, la settimana scorsa e abbiamo proposto un triennale. C'è una differenza di 100mila euro tra domanda e offerta ma rinnoveremo".

Zampa conferma poi anche Miccoli mentra dà il benservito definitivo a Pinilla, destinato a titolo definitivo al Cagliari dopo il prestito dello scorso semestre: "Cellino mi ha telefonato, ai primi di luglio lo riscattera".

Quanto al mercato in entrata, il numero uno rosanero fa capire che non ci saranno molte altre operazioni, oltre a quelle compiute (Dybala su tutte): "Migliaccio e soldi per Schelotto? A Marino piacerebbe ma non cerchiamo esterni. Abbiamo già tanti giocatori e faremo al massimo un'operazione a centrocampo: se Migliaccio trova un'altra società, andremo su Bradley o Rios o su qualche altro".

Infine arriva il proclama per la nuova stagione: "Quella passata è stata un fallimento per le guide che abbiamo avuto perchè la squadra era buona. I migliori acquisti li ho già fatti ingaggiando Sannino e Perinetti, mi aspetto di fare un campionato di ottimo livello, subito dietro le grandi...".

Sullo stesso argomento