thumbnail Ciao,

Nel frattempo, ottenuto un 'no' da Pochettino, la Samp non ha del tutto escluso l'ipotesi di una riconferma di Iachini.

Raggiunta la Serie A, al termine di un cammino tanto esaltante nel finale, quanto impervio e ricco di perplessità in un inizio di stagione scoraggiante, per la Sampdoria è arrivato il momento di mettere al posto giusto tutti quei tasselli che le consentano di tornare ad essere protagonista.

Prima di riversarsi sul mercato, la società blucerchiata dovrà sciogliere il nodo relativo all'allenatore e, a tal proposito, quella nata nelle ultime ore è un'idea clamorosa. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport infatti, sarebbe fissato per lunedì un incontro a Liverpool con Rafa Benitez. Al tecnico iberico, verrà offerto un contratto di tre stagioni da 1,5 milioni di euro l'anno. L'obiettivo, è quello di affidare ad un allenatore di fama mondiale e dalla comprovata esperienza, un progetto legato alla crescita di giovani talenti. Convincerlo non sarà affatto facile, a Genova si spera che a far scattare la molla sia la voglia di rivincita dello stesso Benitez.

Nel frattempo, ottenuto un 'no' da Pochettino, la Samp non ha del tutto escluso l'ipotesi di una riconferma di Iachini. Il tecnico ha compiuto un'impresa portando una squadra all'inizio in seria difficoltà in A, il rischio però è che il rapporto tra le parti sia ormai incrinato. L'allenatore è già sotto contratto per la prossima stagione, non ha però ovviamente gradito i contatti tra la società ed i suoi illustri colleghi, di fatto al momento è in standby.

Altre strade percorribili sono quelle che portano a Delio Rossi e Marco Giampaolo. Quest'ultimo piace da tempo alla famiglia Garrone che lo contattò già due anni fa per la prima volta, resta da capire però come prenderebbe la piazza la sostituzione di Iachini con l'ex tecnico del Cesena.

Sullo stesso argomento