thumbnail Ciao,

Becali: "Di Chiriches ne ho parlato con Ariedo Braida che mi ha spiegato che se il Milan dovesse privarsi di Thiago Silva, avrebbe bisogno di un sostituto già pronto"

"Il futuro di Radu sarà in biancoceleste, anche se ha ricevuto altre offerte importanti provenienti dall'estero". E' Ioan Becali, agente del difensore romeno, a confermare che Stefan continerà a vestire la maglia della Lazio anche nella prossima stagione.

Ai microfoni di 'Radio Manà Manà Sport', il noto procuratore ha fatto il punto sulla situazione dei suoi principali assistiti, partendo proprio da Radu: "Si è operato al ginocchio in Romania. Intervento di pulizia riuscito perfettamente. Ha fatto una pausa di cui aveva bisogno, negli ultimi due anni ha giocato solo con infiltrazioni e poi d’accordo con i dottori ha capito che doveva fare una pausa. Ora è pronto a tornare alla Lazio. Lotito non si è voluto privare del suo difensore infatti ha dato una valutazione importante al cartellino, sui 15 milioni di euro Stefan sta benissimo, è pronto per disputare una grande stagione con la maglia biancoceleste".

Sul ruolo di Radu nessun dubbio: "Ormai è un terzino sinistro, negli ultimi tre anni ha giocato in quel ruolo anche in nazionale, ma se dovesse esser impiegato nuovamente da difensore centrale non avrebbe certamente problemi. Il suo percorso è simile a quello di Chivu nell'Inter, che ha giocato a Roma con Capello da centrale e poi è stato utilizzato da Mourinho sulla fascia sinistra”.

Proprio su Chivu ha aggiunto: "Ha appena rinnovato con l'Inter firmando un contratto triennale. Non c’è nessuna clausola sul contratto sulla posizione in cui giocherà Chivu ma Stramaccioni e Branca mi hanno assicurato che giocherà per la maggior parte da centrale, salvo casi di emergenza in difesa".

Un commento poi di Becali sul mercato biancoceleste: "La Lazio non si muove sul mercato e se lo farà, non sarà come diversi anni fa. Lotito, come il calcio italiano, risente della crisi dovuta al calcio scommesse. In Romania ci sono però diversi buoni elementi che potrebbero fare al caso del calcio italiano".

Il nome più chiacchierato è quello di Vlad Chiriches: "Confermo l'interesse di diversi club per il difensore dello Steaua Bucarest. E’ un ragazzo di soli 22 anni e ha avuto un’offerta di 5,5 milioni da una squadra importante europea, ma lo Steaua Becarest non lo vuole cedere per quest’estate, ha bisogno prima di vincere uno scudetto con loro. Naturalmente se viene una squadra a offrire 8-9 milioni poi si vedrà. Ne ho parlato con Ariedo Braida che mi ha spiegato che se il Milan dovesse privarsi di Thiago Silva, avrebbe bisogno di un sostituto già pronto. Chiriches è un grande talento ma deve ancora crescere e maturare".

"Un altro giovane interessante - ha aggiunto Becali - è Alexe della Dinamo Bucarest. Assomiglia più a Bergkamp che a Mutu, ha grandi qualità tecniche e fisiche. Chi ha fatto un grande affare è il Chievo acquistando Papp dal Vaslui".

Sullo stesso argomento