thumbnail Ciao,

Fronte top player ancora in standby, gli sforzi dei bianconeri si concentrano sul centrocampo: i primi annunci ufficiali riguarderanno i due giocatori in arrivo dall'Udinese.

Per il tanto atteso top player si vedrà più avanti, l'estate è lunga e la Juventus - l'hanno sempre dichiarato Marotta e soci - ha le idee chiare. Per ora, dunque, gli sforzi del club bianconero si concentrano prevalentemente sul centrocampo e Giovinco. Tutto condensato in un pomeriggio di calciomercato caldissimo.

C'è già una pratica archiviata. Anzi, una doppia pratica marchiata 'Udinese'. Asamoah e Isla, per la fine di questa settimana, potrebbero essere addirittura annunciati dalla Vecchia Signora. Il ghanese è già a Torino per le visite mediche, domani dovrebbe essere il turno del cileno. Solo formalità da sbrigare, ormai si parla di un affare fatto.

Ma la giornata si registra frenetica soprattutto a Milano, lì dove le trattative entrano nel vivo della fase cruciale, tra un incontro e l'altro. La Juve, nella capitale del mercato, è tra i club più attivi.

In particolare su Verratti, per il quale - come riportato da Sky - è stata formalizzata un'offerta dopo l'utima riunione avuta con il Pescara: cinque milioni per la metà del cartellino, con il centrocampista che resterebbe un'altra stagione all'Adriatico come nelle pretese del presidente Sebastiani. A giorni la risposta, ma le parti sono vicine.

La situazione più interessante, però, è quella relativa a Sebastian Giovinco. Oggi la Juventus ha incontrato il Parma, ma è probabile che tra oggi e domani le parti si interfaccino nuovamente: entro venerdì prossimo va definito il suo futuro assieme al Parma: riscatto, cessione o rinnovo della comproprietà? Nessuno scenario è precluso, ad oggi, con l'Inter che resta alla finestra in attesa di segnali invitanti dal club ducale.

Sullo stesso argomento