thumbnail Ciao,

L'ex allenatore dell'Ascoli ha il compito di non far rimpiangere Maran e di centrare quella promozione in Serie A che manca dal 1973/74 e che quest'anno è svanita per pochissimo.

Nonostante la serie A sia sfumata sul filo di lana a Varese c'è voglia di grande riscatto. Il club già da subito sta pianificando la prossima stagione che ripartirà da Fabrizio Castori, il nuovo allenatore della formazione lombarda.

Mossa necessaria visto l'addio di Rolando Maran qualche giorno dopo la sconfitta contro la Sampdoria, che si è accasato al Catania, dove sostituirà Montella volato a Firenze.

Castori, nato nel 1954, si è messo inizialmente in luce con il Cesena conquistando la promozione nel campionato cadetto ai danni della Lumezzane. Gara che gli è costata tre anni di squalifica, poi ridotta a due, per aver preso parte alla rissa che si è scatenata in campo.

L'ultima panchina sulla quale si è seduto è stata quella dell'Ascoli con il quale nel 2011 ha raggiunto una difficile salvezza, per poi venire esonerato nel dicembre dello stesso anno.

Sullo stesso argomento