thumbnail Ciao,

La firma di Montella coinciderà con le prime mosse importanti sul mercato, la prima potrebbe però riguardare una permanenza: quella di Alessio Cerci.

Dopo una lunga attesa e un tira e molla durato diversi giorni, per la Fiorentina dovrebbe esser finalmente arrivato il giorno buono per ufficializzare l'approdo di Vincenzo Montella sulla panchina gigliata.

Il via libera dovrebbe arrivare in giornata dal Catania, con Salifu che farà il percorso inverso, e la presentazione del tecnico che è prevista già per lunedì. La firma di Montella coinciderà con le prime mosse importanti sul mercato, la prima potrebbe però riguardare una permanenza: quella di Alessio Cerci. Il prossimo tecnico viola, ha infatti deciso di puntare su un giocatore che si inserirebbe a meraviglia nel sul 4-3-3.

Per quello che riguarda i nuovi arrivi, Pradè e Macia starebbero puntando il loro mirino sul campionato olandese. Secondo la Gazzetta dello Sport, oltre ad El Hamdaoui dell'Ajax, giocatore che sarebbe dovuto arrivare già a gennaio, piacciono Georginio Wijnaldum (stellina del PSV che vale intorno agli 8milioni di euro) e Rasmus Elm, centrocampista svedese dell'Az Alkmaar impegnato con la sua Nazionale ad Euro 2012.

Sullo stesso argomento