thumbnail Ciao,

Il direttore generale giallorosso ha ancora una volta avuto parole d'elogio per l'ex-tecnico, lo spagnolo Luis Enrique.

In occasione della presentazione delle nuove maglie da gioco per la stagione 2012-2013 il direttore generale della Roma Franco Baldini ha parlato dell'arrivo di Zeman sulla panchina giallorossa. Ma ha parlato anche di mercato, sottolineando la necessità di dover rinforzare il reparto difensivo.

"Quando le possibilità economiche altre società sono superiori alle tue è difficile poter individuare quale sia l'obiettivo, anche se è chiaro che ci piacerebbe poter tornare a vincere il più presto possibile. Abbiamo preso Zeman e gli abbiamo chiesto di darci delle emozioni, che chiaramente sarebbero ancora più forti nel momento in cui dovessero essere accompagnate da risultati importanti".

Poi ancora una volta una parola per l'addio di Luis Enrique: "Continuo a dire che è una persona fantastica, non smetterò mai. Il calcio che vuole proporre Zeman è diverso, più verticale, ma è chiaro che il nostro obiettivo è sempre quello di cercare di fare innamorare i nostri tifosi e la gente che ama il calcio in genere".

La conclusione è dedicata al mercato: "Non faccio nomi, ma posso dire che dopo aver parlato con Zeman siamo sulla stessa lunghezza d'onda per quanto riguarda il mercato. Rossi? Non possiamo certo dire che è un nostro obiettivo di mercato adesso, anche perchè rientrerà a marzo. In passato però ci siamo interessati a lui. Siamo attenti a tutti i mercati che a tutti i reparti, anche se quello che dovremo sistemare prima è la difesa".

Sullo stesso argomento