thumbnail Ciao,

Juve e Inter bussano alle porte della bottega Pozzo per i gioielli friulani: l'Inter vuole Handanovic per il dopo Julio Cesar

La Juventus è vicinissima ad un doppio colpo che rischia di spostare gli equilibri del campionato: l'amministratore delegato bianconero Giuseppe Marotta ha incontrato nel pomeriggio il patron dell'Udinese Gino Pozzo raggiungendo l'accordo per il trasferimento di Mauricio Isla e Kwadwo Asamoah a Torino.

Secondo l'edizione online di 'Tuttosport' e Sky il corteggiamento della Juve per i due centrocampisti avrebbe prodotto i suoi frutti, con il passaggio di entrambi alla corte di Conte in comproprietà (con diritto di riscatto in favore di Madama) per una cifra complessiva di 15 milioni. Domani dovrebbe arrivare la definitiva fumata bianca all'operazione.

Se le indiscrezioni venissero confermate si tratterebbe di un grande doppio colpo da parte di Beppe Marotta: Isla, perfetto per il 3-5-2 di Conte, è nel mirino anche dell'Inter, che vede nel cileno l'erede naturale di Maicon, possibile partente. Asamoah sarebbe invece l'alternativa naturale a Marchisio e Vidal.

L'Inter intanto ha sondato pesantemente il terreno sul portiere sloveno, famoso per essere un'eccellente para rigori, Samir Handanovic. La volontà della società nerazzurra sarebbe infatti quella di affidare proprio a lui l'eredità di Julio Cesar, che Moratti preferirebbe cedere in Brasile in modo da liberarsi del pesante ingaggio, possibile l'utilizzo del cartellino di Viviano, attualmente in comproprietà tra Inter e Palermo, come pedina di scambio.

Sullo stesso argomento