thumbnail Ciao,

L'idea di base è quella di tornare in Italia, dove ha diversi amici dai tempi di Brescia, ma la Premier è un campionato che affascina assai e con il quale vorrebbe confrontarsi.

Dopo 12 mesi di pausa, Pep Guardiola sarà di nuovo sul mercato. E sarà grande sfida. Inghilterra contro Italia, Londra contro Milano. Chelsea contro Milan. Abramovich contro Berlusconi per ingaggiare il catalano.

Josep Maria Orobtig, agente del tecnico ex Barcellona, sa cosa vuole il suo assistito: ambiente adatto per famiglia e mister per riproporre il suo fenomenale modello blaugrana, quello che per per alcuni anni ha incatato il mondo calcistico.

Sfida a due, dunque, come riporta 'Il Corriere dello Sport'. L'idea di base è quella di tornare in Italia, dove ha diversi amici dai tempi di Brescia, ma la Premier è un campionato che affascina assai e con il quale vorrebbe confrontarsi in un futuro non troppo lontano.

In attesa di sapere se sarà il patron 'Blues' o quello del 'Diavolo' a proporre il progetto più interessante, Pep si riposerà a New York per stare il più lontano possibile dalle sue radici, dai suoi ragazzi di Barcellona. Poi tornerà in pista, rosso o blu.

Sullo stesso argomento