thumbnail Ciao,

"Il Benfica pensa a me per la prossima stagione? Non posso che ringraziarlo per l'interesse" ha affermato l'ex Marsiglia a 'Ibcnet Calm'.

Arrivato dalla Ligue 1 per divenire il titolarissimo sulla fascia sinistra, Taye Taiwo è stato presto accantonato da Max Allegri e ceduto in Premier League in prestito, dove di fatto ha fatto decisamente meglio che in maglia rossonera.

Ora il nigeriano, terminato l'accordo con il QPR, tornerà a Milano. A giocarsi la sue chance? Altamente improbabile, almeno fino a quando ad allenare il Milan ci sarà il tecnico livornese ex Cagliari. Sull'esterno, intanto, è piombato il Benfica.

"Se il Benfica pensa a me per la prossima stagione, non posso che ringraziarlo dell'interessamento" ha affermato l'ex Marsiglia a 'Ibcnet Calm'.

Il 27enne di Lagos ha poi evidenziato di voler "crescere e salire di livello ogni anno e anche nella prossima annata sarà così. In questo senso il club portoghese è un buon club per crescere e migliorare".

Sullo stesso argomento