thumbnail Ciao,

Il talento di Bari Vecchia interessa sia al Malaga (deciso a prendere uno tra lui e Robinho) che in Qatar, su 'Prince' pressing di Mou e Ferguson. E in via Turati vacillano...

Galliani l'aveva detto, il Milan è sotto assedio. Più passano i giorni e più aumentano i rumors di mercato che vedono le 'big' d'Europa pronte a mettere le mani sui gioielli rossoneri. Di Thiago Silva e Ibrahimovic è storia nota, mentre nelle ultime ore ecco il pressing estendersi a Kevin Prince Boateng e Antonio Cassano.

La 'Gazzetta dello Sport' rivela come il Malaga sia pronto a tutto pur di assicurarsi uno tra Robinho e Fantantonio. Gli spagnoli disputeranno i preliminari di Champions e sono alla ricerca di una punta per sostituire Van Nisterlooy: per questo, alla luce di un ingaggio più abbordabile e un costo più contenuto rispetto al brasiliano, ecco spuntare la pista Cassano.

Ma il talento di Bari Vecchia interessa anche in Qatar: lo sceicco Al Thani, tra l'altro parente del proprietario del Malaga, avrebbe presentato un'offerta milionaria al fantasista pur di farlo sbarcare nel piccolo emirato per poi girarlo a una delle squadre locali.

Cassano, ma non solo. Come detto, le sirene di mercato stanno per investire anche Boateng. Il 'Corriere dello Sport' riporta dell'interessamento di Real Madrid e Manchester United per il jolly ghanese. Mourinho vuole dare grinta al suo centrocampo, Ferguson lo ritiene perfetto per la Premier League (dove il 'Boa' già si fece apprezzare nelle fila del Portsmouth).

Adesso, la palla passa al Milan. Il club di via Turati, davanti a offerte consistenti, potrebbe vacillare e prendere in considerazione l'ipotesi di privarsi di qualche 'big' per fare cassa e reinvestire. Ad esempio, in caso di cessione del 'Boa' aumenterebbero le chances di vedere Ganso in rossonero. Ma occhio anche a Nuri Sahin, su cui il Milan pare intenzionato a trattare solo sulla base di un prestito.

Sullo stesso argomento