thumbnail Ciao,

Montella resta il favorito per la panchina giallorossa, ma a questo punto il suo ritorno non è più così scontato e Baldini starebbe già guardandosi attorno.

Quello tra la Roma e Vincenzo Montella, sembra un matrimonio destinato a consumarsi in brevissimo tempo, magari dopo aver risolto qualche comprensibile contenzioso con una Catania restio a lasciar partire a cuor leggero un tecnico che così bene ha fatto in questa stagione.

A quanto pare però, le cose non stanno esattamente così e la strada che dovrebbe portare Montella a Trigoria si è fatta improvvisamente in salita. Alla base dei problemi sorti, non ci sarebbe un muro eretto dalla società di Pulvirenti, che anzi sarebbe già entrata nell'ottica delle idee di lasciar partire l'allenatore, ma questioni economiche.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport infatti, l'incontro tra Montella ed i dirigenti della Roma non avrebbe portato i frutti sperati. Il tecnico ha pretese simili a quelle di Luis Enrique, 1,5milioni a stagione, ed in più vuole con se a Trigoria tutto il suo staff al completo.  

Montella resta il favorito per la panchina giallorossa, ma a questo punto il suo ritorno non è più così scontato e Baldini starebbe già guardandosi attorno per valutare eventuali alternative. Tra esse la più affascinante è probabilmente quella legata a Marcelo Bielsa, tecnico argentino già accostato alla Roma un anno fa. El Loco ha fatto cose bellissime a Bilbao, non è escluso che alla fine possa essere lui a spuntarla a sorpresa.

Sullo stesso argomento