thumbnail Ciao,

Il procuratore del giocatore del Parma ha inoltre escluso, almeno per il momento, un interessamento sia della Roma che del Napoli.

Non è affatto chiaro quale sarà il futuro dell'attaccante della nazionale Sebastian Giovinco, in comproprietà tra la Juventus ed il Parma. A parlare ancora una volta di quali potranno essere i possibili scenari che riguarderanno il futuro della Formica Atomica è stato, ai microfoni di Teleradiostereo, il suo procuratore Andrea D'Amico.

"Stiamo aspettando che i due club parlino tra di loro per poter vedere cosa succederà. Di sicuro se Parma e Juventus non dovessero trovare un accordo si andrà alle buste. Non credo che possa essere considerata plausibile la pista che lo vede al Manchester City, lì ci sono tanti attaccanti forti come Aguero o Balotelli. Al momento non mi risulta alcun interessamento nè da parte della Roma nè da parte del Napoli".

Capitolo nazionale azzurra, dove Seba sembra sempre più al centro dell'attenzione: "Gli attestati di stima che Prandelli sta esprimendo nei confronti del ragazzo in questi giorni non fanno altro che accrescere il suo valore come giocatore".

Sullo stesso argomento