thumbnail Ciao,

"Già essere nelle 32 che prenderanno parte alla fase a gironi della prossima edizione è un buon segnale. Speriamo prima o poi di tornare a giocarla una finale, non solo essere ospiti".

Macchè mal di pancia, macchè addio. Zlatan Ibrahimovic rimarrà al Milan, parola di Adriano Galliani. Il dirigente rossonero, infatti, ha parlato a proposito delle sirene di mercato riguardanti lo svedese, che vedrebbero l'attaccante partire verso la Premier league, verso il Manchester City.

Ai microfoni di 'Mediaset', infatti, l'amministratore delegato rossonero ha spazzato via le voci di cessione: "Ibra vincerà la Champions con la maglia del Milan. Non è vero che il Manchester City lo sta tentando".

Confermate dunque le voci, come evidenziato in esclusiva da Goal.com Italia stamane: Roberto Mancini non è più attratto dal fuoriclasse ex Inter come in passato, i 'Citizens' punteranno su Van Persie o Cavani. Insomma, giocatori più giovani rispetto a Zlatan.

L'obiettivo, dopo le finali di Atene e Istanbul, è tornare a trionfare: "Partecipare alla festa Uefa in occasione della gara di domani spero sia di buon aspicio. Già essere nelle 32 che prenderanno parte alla fase a gironi della prossima edizione è un buon segnale. Speriamo prima o poi di tornare a giocarla una finale, non solo essere ospiti".

Sullo stesso argomento