thumbnail Ciao,

Il centrocampista è in scadenza di contratto con il Lione. I bianconcelesti lo seguono da quattro stagioni: "Mi vogliono da quando giocavo nel Nizza. Santos? Ora no"

"La Lazio mi segue da quando ero al Nizza. E' un grande club, lotta per le prime posizioni nel campionato italiano e io sarei felice di poter giocare lì. Il mio agente sta trattando con la società biancoceleste, spero che il mio futuro possa essere proprio a Roma". Honorato Ederson ha scelto. Il centrocampista del Lione non vede l'ora di sbarcare nella Capitale dopo un corteggiamento lungo quattro anni.

Ederson è in scadenza di contratto con la squadra francese. Deciso di non rinnovare con l'Olympique, il ragazzo e il suo agente Antonio Caliendo hanno cominciato a guardarsi intorno. La Lazio è stata la prima a farsi avanti.

Il presidente Lotito apprezza il fantasista dai tempi in cui Honorato giocava nel Nizza. Nel 2008, però, fu il Lione ad avere la meglio bruciando la concorrenza dei capitolini. L'assalto nello scorso calciomercato di gennaio e le trattative degli ultimi anni non sono mai andate a buon fine.

Questa sembra essere la volta buona: "Un giorno tornerò in Brasile - spiega il giocatore a 'Gazetapress.br' - ma non è ancora il momento di farlo. Il Santos? Una grande squadra. Sarebbe bello poter giocare con Neymar o Ganso prima o poi. Il mio procuratore è stato contattato dalla società, è vero, ma io voglio restare in Europoa. La Lazio mi segue".

Ederson può giocare in più ruoli del centrocampo ma il meglio di sè lo dà come trequartista. Dopo un inizio incoraggiante, le ultime stagione al Lione sono state piene di contrattempi. Problemi fisici e tanta panchina. Con la maglia del Nizza però aveva dimostrato di avere grandi qualità.

Sullo stesso argomento