thumbnail Ciao,

La società vuol prolungargli di tre anni il contratto e farlo diventare parte attiva nelle scelte di mercato. Nuova intesa anche con il portiere e con Barzagli (scadenza 2014).

Il nuovo ciclo della Juventus poggierà su Antonio Conte. E' questa, secondo il 'Corriere dello Sport', l'intenzione della società che è pronta a concedere un corposo prolungamento di contratto con tanto di ritocco d'ingaggio al tecnico che ha condotto la 'Vecchia Signora' al tricolore.

La volontà del club è quella di assegnargli un ruolo alla Ferguson, con partecipazione attiva alle scelte di mercato incidendo sulle strategie della dirigenza. Per questo motivo, il nuovo accordo prevederebbe una scadenza modificata dal 2013 al 2016 (data che coincide con il piano di sviluppo quinquennale annunciato con l'aumento di capitale) e uno stipendio annuo di circa 3 milioni.

Oltre a Conte, due pedine fondamentali nella cavalcata scudetto sono pronti ad allungare il proprio rapporto con i bianconeri. Il primo è Gigi Buffon, per il quale sarebbe intenzionato a siglare il nuovo contratto cancellando quello attuale fino al 2013. Una sorta di firma 'a vita' per il numero uno, che a quel punto terminerebbe la carriera alla Juve.

L'altro è Andrea Barzagli, colonna della difesa meno battuta d'Italia e meritevole di conferma oltre che di aggiustamento dell'intesa con il club piemontese: scadenza spostata al giugno 2014 e possibile un'opzione per la stagione successiva, con ritocco d'ingaggio aderente all'evoluzione del calciatore.

Sullo stesso argomento