thumbnail Ciao,

L'attaccante giura amore (calcisticamente eterno, ovvero da ultimo contratto importante della carriera...) al club rossonero: "Ma che tristezza, dopo la mia stagione migliore...".

Ieri dalla Spagna è arrivato lo scoop dell'sms con cui Josè Mourinho avrebbe esplicitamente invitato il suo vecchio 'guerriero' Zlatan Ibrahimovic a raggiungerlo in maglia 'merengue' per coronare finalmente il suo sogno di Champions League: "Verresti al Real Madrid? Preparati, perchè proverò a prenderti".

Un invito che tuttavia è destinato a rimanere nei sogni dello 'Special One', che dovrà 'accontentarsi' dei vari Benzema e Higuain anche nella prossima stagione, visto che a strettissimo giro di posta è arrivata la presa di posizione netta ed inequivocabile dell'attaccante del Milan circa il suo futuro, dalle pagine del quotidiano svedese 'Aftonbladet'.

"Non scapperei perchè non ho bisogno di scappare. Sarebbe anche bello vivere una nuova sfida, ma io ne ho già affrontate tante nella mia carriera e ho imparato una cosa: se stai bene in un posto, ci devi restare. E io voglio rimanere qui. Io mi trovo bene al Milan, non potrei avere di più, mi trattano tutti nel migliore dei modi. Voglio restare al Milan".

Parole decise e che non ammetteno dubbi, quelle riferite dalla 'Gazzetta dello Sport', con le quali Ibra sposa il rossonero praticamente per la vita (di fatto è il suo ultimo contratto importante) e rilancia alla grande per il futuro, non prima di aver cosparso il passato di rimpianti per uno scudetto che sembra ormai aver preso la strada di Torino, in direzione bacheca Juventus...

"E' un vero peccato quello che è successo in alcune partite, avevamo tutto nelle nostre mani e ci siamo fatti sfuggire il campionato. Che tristezza, è stato tutto inutile, ho vissuto la mia stagione migliore e magari alla fine non vincerò nulla. Ma non ci voglio pensare, dobbiamo lottare fino alla fine, anche se è molto difficile superare ancora la Juve in classifica. Il futuro? Io sono come il buon vino, con gli anni miglioro. E tengo molto alla prossima stagione con il Milan...".

Quanto alle voci di possibili scambi proprio con gli attuali attaccanti del Real, raggiunto in Esclusiva per Goal.com Italia, l'agente di Benzema, Karim Djaziri, non ha voluto commentare la notizia, limitandosi a scommettere sul prosieguo dell'avventura in maglia blanca del suo assistito: "Karim non si muove dal Real - ha assicurato il procuratore dell'attaccante francese - questo ve lo posso garantire".

Sullo stesso argomento