Il Milan non riscatterà Aquilani a fine stagione? Per Dalglish e il Liverpool non c'è problema: "Se non lo vogliono, Alberto tornerà da noi"

Non è stata una stagione da ricordare per Alberto Aquilani, che tra infortuni e prestazioni non esaltanti rischia di non guadagnarsi la riconferma in rossonero. Ma per Dalglish...
Dopo la discreta stagione con la maglia della Juventus, Alberto Aquilani aveva iniziato l'avventura con un'altra grande d'Italia: il Milan. Ma la stagione rossonera non è andata come previsto. Piena più di bassi che di alti, fra infortuni e prestazioni che non hanno di certo convinto il club rossoneto a puntare su di lui. L'obbligo di riscatto dal Liverpool è fissato a 25 partite. Ma è molto probabile che Alberto, diciamo, non ci arrivi...

Si perchè la strategia di Galliani & Co. è quella di non riscattarlo e casomai provare ad acquistarlo a titolo definitivo con 6 milioni spalmabili in sei anni. Il Liverpool, però, potrebbe a sorpresa decidere di tenerlo. A rivelarlo è stato Kenny Dalglish, allenatore dei Reds."Se il Milan non lo vorrà, Alberto tornerà da noi. E' ancora un giocatore del Liverpool", ha dichiarato la leggenda vivente del calcio scozzese.

Anche perchè il Milan è dubbioso, soprattutto sulla tenuta atletica del ragazzo. A confermarlo ci sono state anche le dichiarazioni recenti del padre, che ha sempre più allontanato il figlio dal vestire la casacca rossonera anche nella prossima stagione.