thumbnail Ciao,

Al di là delle parole del Dg della Juventus, è chiaro che il club bianconero si muoverà sul mercato soprattutto per il 'top player' in attacco. Salgono Huntelaar e Llorente...

Nel prepartita di ieri contro il Napoli, Beppe Marotta non soltanto ha scelto il basso profilo nella rovente polemica lanciata il giorno prima da Max Allegri - "io non rispondo agli allenatori avversari", ha detto a 'Sky' il Dg della Juventus - ma ha anche risposto a una precisa domanda di mercato relativa a quella che appare come la lacuna più evidente nella rosa bianconera.

"Dicono che ci manchi uno come Cavani? Può darsi che abbiano ragione, anche se la nostra differenza reti è seconda solo a quella del Milan... Comunque vogliamo migliorarci nel corso della campagna estiva. Chi prenderei fra i tre tenori azzurri? Si tratta di ottimi giocatori che appartengono al Napoli, quindi è inutile fare fantasie, voli pindarici, perchè la realtà poi non si potrebbe concretizzare. Per adesso, valutiamo i nostri...".

L'elenco dei 'top player' che dovrebbero portare la tanto attesa qualità a disposizione di Antonio Conte nel reparto offensivo è ben noto, dai 'soliti' Higuain, Tevez, Dzeko e Van Persie fino al sempre più 'caldo' Luis Suarez, talentuosissimo bomber uruguaiano del Liverpool, sul conto del quale il 'Corriere dello Sport' riporta la voce che ha preso corpo nelle ultime ore circa un possibile scambio con Milos Krasic, ormai dato ufficialmente per 'disperso' a Torino (ieri il serbo ancora non convocato, al pari di Elia).

Tra i nomi le cui quotazioni stanno salendo velocemente ci sono poi quelli di Klaas-Jan Huntelaar e Fernando Llorente, alla luce del blitz di Fabio Paratici a Gelsenchirken per assistere a Schalke 04-Athletic Bilbao di Europe League.

Sullo stesso argomento