thumbnail Ciao,

Il ds blucerchiato apre alla possibile cessione del capitano ma non si sbilancia più di tanto sulla sua destinazione: "Oggi tutti devono avere l'umiltà di mettersi in discussione".

Il direttore sportivo della Sampdoria, Pasquale Sensibile, ha parlato stamane del futuro del centrocampista blucerchiato Angelo Palombo ai microfoni di ‘Radio Crc’. “Palombo al Napoli? – ha detto – Ascoltiamo le richieste di tutti e poi valuteremo se prenderle in considerazione. Si sono dette tante cose su questo calciatore. Il ragazzo è molto sensibile e si sta facendo carico di tante situazioni”.

L’ipotesi Napoli resta comunque una delle più concrete. “Il rapporto fra me e Bigon è ottimo. – ha spiegato Sensibile – Siamo giovani, ambiziosi e vogliamo diventare grandi. Daremo il massimo per migliorare le nostre attuali situazioni”.

Fino a questo momento il campionato di Serie B ha riservato alla Sampdoria e al suo capitano tante delusioni. “Pensavamo di aver allestito un organico molto più competitivo, – ha ammesso Sensibile – ma il campo ha emesso altre sentenze e adesso abbiamo il dovere di porre rimedio a quelli che dobbiamo considerare errori di valutazione”.

Possibile perciò che fra i giocatori attuali a disposizione di Iachini siano in diversi a partire. “Per qualcuno è arrivato il momento di trovare nuovi stimoli altrove. – ha sottolineato Sensibile – Palombo è al momento il capitano della Samp e se ci dovessero essere novità, verranno comunicati nei tempi e nei luoghi adeguati. Oggi tutti i giocatori della Sampdoria devono avere l'umiltà di mettersi in discussione”.


Sullo stesso argomento