thumbnail Ciao,

Grande mobilitazione per gli ultimi lavori nel piazzale vicino la Main Stand. Imminente anche l'ok del sindaco per Tribuna centrale e curve. Countdown sul sito del Cagliari.

Meglio tardi che mai. Dopo tanti patemi il Cagliari e i suoi tifosi avranno ufficialmente il loro nuovo stadio. Gìà utilizzato da qualche partita a questa parte, il nuovo impianto di Is Arenas è stato oggetto di molte dispute tra il presidente dei rossoblù Massimo Cellino, il quale riteneva lo stadio già bello e pronto, e la Commissione Provinciale di vigilanza che invece ha preferito seguire i tempi burocratici e attendere prima di dare il via libera per l'apertura definitiva.

Un "" che nelle previsioni del 'Corriere dello Sport' arriverà in queste ore, che vedranno anche i tecnici completare in fretta e furia i lavori del piazzale antistante la Main Stand, lavori che secondo le ultime indiscrezioni saranno completati alle 14 di oggi. La svolta si è avuta ieri mattina quando i membri della Commissione hanno incontrato Cellino per effettuare un sopralluogo all'impianto per poi riunirsi in Prefettura, un summit durato fino all'ora di cena.

Il famigerato "" deve essere dato anche riguardo alla fruibilità delle due curve e della Tribuna Centrale, e a darlo deve essere anche il sindaco di Quartu Sant'Elena, Mauro Contini, che in deroga o meno, dovrebbe entro domani quasi sicuramente dare il via libera.

L'attesa è spasmodica e sul sito del Cagliari è addirittura apparso un simpatico countdown, con i giorni (uno), le ore, i minuti e i secondi che mancano all'apertura ufficiale del nuovo stadio. I tifosi rossoblù finalmente potranno usufruire del loro nuovo stadio e sicuramente, nella sfida di sabato pomeriggio contro il Catania, daranno prova di grande attaccamento alla squadra riempendo tutti i settori della nuova struttura.

Sullo stesso argomento