thumbnail Ciao,

L'incredibile passione di una tifosa parlermitana per 'Pinturicchio': "Stavo seguendo la conferenza stampa di Del Piero e ho cominciato a pensare: come sarebbe bello andare là...".

Può una passione superare la barriera di 15mila chilometri di distanza? Certamente sì, a sentire le parole di Lucia Bordonaro, 29enne giornalista free lance palermitana che - appresa la notizia del trasferimento di Alessandro Del Piero nella lontana Australia - ha pensato bene di abbonarsi al Sydney FC.

Non una tessera annuale, comprensibilmente, visti problemi logistici e relativi costi, ma una card valida per tre partite casalinghe, come spiega la stessa giovane al 'Corriere dello Sport': "Stavo seguendo la conferenza stampa di Del Piero e ho cominciato a pensare: come sarebbe bello andare a Sydney a vederlo! Poi il pensiero è diventato: io ci devo andare...".

E così l'impavida Lucia ha contattato l'assistenza abbonati tramite il sito ufficiale del club e ricevuto risposta sul pacchetto speciale per non residenti in Australia. Il costo per assistere a 3 partite a scelta è 100 dollari più 5 di spedizione: "Il club mi invierà fra pochi giorni un kit del tifoso con una tessera magnetica che userò ai cancelli. Non so neanche quale settore dello stadio sia ma non importa. A me importava solo essere là a tifare per lui...".

Già scelta anche la data, sarà un bel regalo di compleanno: "Il 12 febbraio compirò 30 anni e il 10 e il 16 del mese il Sydney gioca due gare in casa. Andrò in quel periodo per rimanere almeno 15 giorni. Dove starò? Penso in albergo, ma è tutto da organizzare. Non sono mai stata fuori dall'Europa, al momento non ho neppure il passaporto. E andrò da sola. Tanto i miei genitori e gli amici lo sanno che sono un po' pazza...".

"Da bambina mi innamorai di Baggio, poi in Del Piero ho rivisto la stessa eleganza amplificata dal fatto di essere sempre rimasto alla Juventus, anche in B - racconta la giovane siciliana - Ho deciso di abbonarmi pensando al coro che gli ho fatto piangendo da tifosa alla sua ultima gara in bianconero, 'starò sempre al tuo fianco'. Le promesse si mantengono... Io non volevo scegliere fra Juve e del Piero, mi ha fatto scegliere Agnelli. Resto tifosa ma mi aspettavo la conferma di Alex, ora meglio non pensarci più...".

Sullo stesso argomento