thumbnail Ciao,

Il trequartista olandese si è reso protagonista di uno spiacevole episodio durante il veglione di Capodanno, nel quale ha aggredito la moglie. Tra i due c'è aria di separazione.

Non è un momento particolarmente sereno per Rafael Van der Vaart, nonostante le vacanze natalizie. Durante il veglione di Capodanno infatti, il trequartista olandese ha aggredito la moglie Sylvie, dopo una furiosa lite. Lo stesso giocatore dell'Amburgo si è poi pentito dell'accaduto, ma tra i due c'è comunque aria di divorzio.

Il nazionale 'Orange' ha poi fatto mea culpa sulle pagine della 'Bild': "E' stato molto stupido da parte mia, sono un idiota, mi dispiace moltissimo, non sarebbe mai dovuto accadere". L'episodio conferma comunque un clima davvero poco disteso tra i due.

Sylvie nel frattempo ha fatto sapere di aver già perdonato il giocatore, ma i due hanno poi confermato la volontà di arrivare alla fine della propria storia d'amore, come rivela la stessa donna: "Se il nosto matrimonio non ha funzionato la colpa è solo nostra".

Sullo stesso argomento