thumbnail Ciao,

Il 28 settembre a seguito di un incidente automobilistico, Vukcevic era stato messo in coma farmacologico, è fi poco fa la notizia del risveglio del centrocampista tedesco.

Buone notizie per tutti gli appassionati di calcio che nel recente passato hanno vissuto con apprensione e preoccupazione i drammi che hanno attanagliato i campi da gioco. Il giocatore tedesco Boris Vukcevic è finalmente uscito dal coma.

Il centrocampista classe ’90 in forza all’Hoffenheim era entrato in coma farmacologico lo scorso 28 settembre dopo uno spaventoso incidente stradale a seguito del quale aveva riportato importanti ferite: “Vukcevic ha riportato gravi ferite alla testa al momento dell'impatto – queste le parole del comunicato di allora - e ha dovuto essere trasportato con l'elicottero ad Heidelberg; è stato immediatamente operato e si trova attualmente in coma farmacologico. Le sue condizioni sono critiche e le prospettive al momento non sono prevedibili”.

La sua auto, di poco sopra il limite di velocità, si era andata a scontrare frontalmente  contro un camion. Le condizioni del ragazzo di origine croate avevano fatto impensierire tutti,  ma ora il forte 22enne si è risvegliato ed è in stato di convalescenza.

Sullo stesso argomento