thumbnail Ciao,

3-2 dell'Eintracht ai danni dell'Amburgo, ancora a secco di punti. Il Bayern mantiene la testa della classifica (assieme al club di Francoforte), il Dortmund travolge il Bayer.

Terza giornata di Bundesliga e terza vittoria per il Bayern Monaco, partito veramente forte quest'anno. I bavaresi superano il Mainz e si portano in testa alla classifica. Prova a rifarsi sotto il Borussia Dortmund con una bella vittoria sul Leverkusen. Male il Moenchengladbach che cade in casa contro il Norimberga.

Nelle due gare in programma oggi, da segnalare la cinquina del Friburgo (5-3 all'Hoffenheim) e la vittoria per 3-2 dell'Eintracht ai danni dell'Amburgo, tuttora a zero punti. La formazione di Francoforte torna in testa a punteggio pieno (assieme al Bayern), anseatici ancora a zero.

3ª GIORNATA BUNDESLIGA
CLASSIFICA CALENDARIO

AUGSBURG-WOLFSBURG 0-0
- Poche emozioni fra Augsburg e Wolfsburg, con le due squadre che non riescono a superarsi e nell'anticipo del venerdì chiudono a reti inviolate.

BORUSSIA DORTMUND-BAYER LEVERKUSEN 3-0 [29' Hummels (BD), 39' Blaszczykowski (BD), '78 Lewandoski (BD)] - I padroni di casa vanno in vantaggio con un bel colpo di testa di Hummels sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Passano solo 10 minuti e arriva il raddoppio di Blaszczykowski su assist di Piszczek. Il Borussia domina il match e nella ripresa sigla il tris con il solito Lewandowski, servito dal neo acquisto Marco Reus.

BAYERN MONACO-MAINZ 3-1 [2' Mandzukic (B), 13' Schweinsteiger (B), 59' Szalai rig. (M), 91' Kroos (B)] - Parte forte il Bayern Monaco che mette subito al sicuro il risultato con due reti nei primi 13 minuti, siglate dal neo acquisto Mandzukic, su assist di Muller, e da Schweinsteiger, bravo a deviare di testa in rete un bel cross di Badstuber. Ad inizio ripresa il Mainz si rifà sotto e accorcia le distanze con Adam Szalai su rigore. Ma la capolista riesce a controllare il match e chiuderlo nel finale con Toni Kroos, servito dal neo arrivato Javi Martinez.

MOENCHENGLADBACH-NORIMBERGA 2-3 [17' Klose T. (N), 25' Simons (N), 45' De Jong L. (M), 53' Xhaka (M), 55' Kiyotake (N)] - Cade in casa Il 'Gladbach, Norimberga in vantaggio dopo soli 17 minuti con Timm Klose. Passano solo 8 minuti e i padroni di casa incassano il secondo goal da Simons. Allo scadere del primo tempo il 'Gladbach accorcia le distanze con il bomber olandese Luuk de Jong. Ad inizio ripresa arriva la rete del pareggio con Xhaka, ma dopo soli 2 minuti il Norimberga torna in vantaggio con Kiyoyake e mantiene il risultato fino alla fine.

STOCCARDA-FORTUNA DUSSELDORF 0-0 - Partita senza troppe emozioni allo stadio 'Mercedes Benz Arena', le due squadre ci provano più che altro su calci piazzati e calci d'angolo ma non riescono a superarsi. I padroni di casa rimangono così all'ultimo posto in classifica.

HANNOVER-WERDER BREMA 3-2 [6' Huszti (H), 10' Andreasen (H), 26' Hunt rig. (W), 74' De Bruyne (W), 92' Huszti (H)] - Partita emozionante all''AWD Arena' di Hannover dove i padroni di casa battono e scavalcano in classifica l'ostico Werder. Passano soltanto 10 minuti e l'Hannover segna due reti con Huszti e Andreasen. Ma il Werder accorcia dopo un quarto d'ora con Hunt su rigore. Il match scivola via fino al minuto 74 quando De Bruyne pareggia su assist dell'ex juventino Elia. Ma allo scadere ancora Huszti fa esplodere i tifosi di casa fissando la vittoria sul 3-2.

GREUTHER FURTH-SCHALKE 0-2 [48' Draxler, 88' Holtby] - Ci è voluto un tempo per superare l'ostica neo promossa, ma alla fine lo Schalke è riuscito a superare il Furth. Vantaggio che arriva all'inizio del primo tempo con il giovane Draxler, raddoppio quaranta minuti dopo ad opera di Holtby. Il 04 sale a quota sette in classifica, a -2 dal Bayern capolista.

FRIBURGO-HOFFENHEIM 5-3 [2' Delpierre (H), 17' Guedè (F), 27' Kruse (F), 56' Vukcevic (H), 68' Diagne (F), 76' Usami (H), 83' Makiadi (F), 86' Freis (F)] - Match spettacolare che alla fine premia i padroni di casa del Friburgo, ma è l'Hoffenheim a passare in vantaggio con Delpierre dopo due minuti. Guedè e Kruse in dieci minuti (17' e 27') ribaltano il punteggio, con gli ospiti che non demordono e riacciuffano il pari grazie a Vukcevic a inizio ripresa. Diagne firma il secondo sorpasso del Friburgo, che dopo il 3-3 di Usami dilagano nel finale: reti di Makiadi e Freis. Padroni di casa che salgono a 4 punti in classifica, Hoffenheim ancora fermo a zero.

EINTRACHT FRANCOFORTE-AMBURGO 3-2 [13' Inui (E), 18' Occean (E), 45' Westermann (A), 53' Aigner (E), 63' Son (A)] - L'Eintracht vince e convince, regolando la formazione anseatica per 3-2. Primo tempo in discesa per i padroni di casa, che si portano sul doppio vantaggio grazie a Inui e Occean. Accorcia le distanze Westermann per l'Amburgo, che nel recupero rimarrà però in 10 a causa dell'espulsione di Jiracek. La ripresa si apre con la rete di Aigner per il team di Francoforte, che mette in ghiaccio i 3 punti. Inutile il 3-2 firmato da Son 10' dopo.

Sullo stesso argomento