thumbnail Ciao,

L'allenatore italiano ha anche voluto mandare un augurio al suo collega del Barcellona Tito Vilanova. Ed ha ammesso di aver avuto un colloquio privato con Higuain.

Conferenza stampa per il nuovo tecnico del Real Madrid Carlo Ancelotti. L'allenatore italiano ha voluto prima di tutto fare un 'in bocca al lupo' al suo collega del Barcellona Tito Vilanova. Successivamente si è soffermato su quanto sta accadendo in casa merengues, sia in campo che sul mercato.

"Voglio prima di tutto mandare un messaggio di conforto e di augurio al mio collega Tito Vilanova. Sono veramente triste per la sua situazione, ma sono ancora convinto che ce la potrà fare, è un lottatore. Speriamo che tutto per lui possa andare per il verso giusto".

"E' stata una buona settimana, abbiamo lavorato bene con serietà e professionalità. Tutti i giocatori si stanno allenando con lo spirito giusto, è veramente una cosa positiva cominciare la stagione con questo spirito e con questo ambiente che ci circonda".

Si è parlato anche di mercato, in particolar modo di quello che potrebbe essere il futuro di C.Ronaldo: "Tutto il mondo sa che quando parliamo di Ronaldo parliamo di un grande giocatore, di un fenomeno. Per il club è fondamentale che un giocatore del genere tenga sempre una professionalità al top. E' soprattutto importante che i giocatori giovani imparino questa cosa da lui. Non credo che ci saranno problemi per il suo rinnovo di contratto".

Una menzione a parte hanno meritato anche Kakà ed Higuain: "Kakà è un tipo che non molla, è molto ambizioso. Ha cominciato bene questo periodo di preparazione, crede in sè stesso. Vuole fare meglio rispetto alla scorsa stagione, vedremo. Higuain? E' un giocatore del Real, la discussione che ho avuto con lui è privata. Sono contento che sia qui con noi".

Bale ed Ibrahimovic sarebbero un qualcosa in più per Ancelotti, contento della rosa che ha a disposizione: "Illarramendi e Isco sono giovani che hanno voglia di imparare, stanno facendo bene e parlano poco. Sono contento dei giocatori che ci sono qui, non posso parlare di giocatori di altre squadre; Ibra è un giocatore fantastico che potrebbe giocare in qualunque squadra del mondo. Bale? Tutti sanno che grande giocatore sia. Devo fare i complimenti a Carvajal, è un ottimo terzino che gioca con energia ed intensità".

Sullo stesso argomento